Rottamazione cartelle esattoriali Equitalia: più rate e proroga in arrivo

Più tempo per saldare il conto a rate della rottamazione delle cartelle di Equitalia.
Si attende per oggi l’ufficialità della modifica del Decreto Legge 193/2016 dove si parla di rateizzazione per adesione agevolata, in discussione vi è l’emendamento di Scelta Civica-Ala che sposterebbe al 2018 almeno un terzo delle somme dovute, prevedendo almeno due rate nel 2018 di cui l’ultima da saldare entro il 15 dicembre.
In discussione anche l’estensione a tutto il 2016 dei debiti fiscali che potranno usufruire della sanatoria agevolata dei debiti fiscali, le risorse necessarie, stimate in circa 400 milioni dall’emendamento Sottanelli, sarebbero in questo caso  garantite dalle maggiori adesioni con l’allargamento della definizione agevolata ai ruoli affidati all’agente della riscossione fino al 31 dicembre 2016 e non più fino al 31 dicembre 2015.

Altra modifica di rilievo, si vuole allargare la sanatoria anche alle ingiunzioni di pagamento dei comuni che oggi non riscuotono con Equitalia (almeno 4.500 comuni) e che decideranno di aderire alla definizione agevolata.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Tags: , ,

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2020 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved