Trasmissione telematica distributori automatici: modifiche alle specifiche

Con un provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 30 giugno 2016 sono state definite le informazioni, le regole tecniche, gli strumenti e i termini per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri derivanti dall’utilizzo di distributori automatici, ai sensi dell’articolo 2, commi 2 e 4, del decreto legislativo 5 agosto 2015, n. 127.

Con il Provvedimento di martedì 29.11.2016 sono state approvate alcune modifiche agli allegati alle specifiche tecniche di seguito elencati:
a) allegato – api rest dispositivi;
b) allegato – api rest gestionali;
c) allegato – tipi dati per i corrispettivi;
d) allegato – code list.
Le modifiche,come indicato dall’Agenzia delle Entrate nel Provvedimento del 29.11.2016, si sono rese necessarie “al fine di apportare migliorie ed evoluzioni ai tracciati, ai servizi resi e alla infrastruttura informatica nonché per correggere alcuni errori materiali riscontrati a seguito dell’avvio delle attività”.

In allegato il Provvedimento del 29.11.2016

Allegati:

Fonte: Fisco e Tasse

Tags: , ,

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2020 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved