Legge di bilancio 2017: iva di gruppo dal 1°gennaio 2018

Il DDL prevede l’introduzione all’interno del DPR 633/72 di un intero titolo denominato “Gruppo Iva”, in cui confluiranno gli artt. da 70-bis a 70-duodecies.
Le disposizioni troveranno applicazione a partire dal 1° gennaio 2018, salvo alcune modifiche che sono anticipate al 2017, previa consultazione del comitato consultivo Iva, come previsto dall’art. 11 della direttiva 2006/112/CE.
Ecco le principali novità introdotte:

  • per effetto dell’opzione all’Iva di gruppo, i soggetti partecipanti perdono la propria autonomia soggettiva ai fini Iva, e diventano un unico soggetto d’imposta Iva. Ciò comporta che diventano irrilevanti ai fini Iva le cessioni di beni e le prestazioni di servizi che intercorrono tra i partecipanti al medesimo gruppo Iva;
  • possono partecipare al gruppo Iva i soggetti passivi stabiliti nel territorio dello Stato, esercenti attività d’impresa, arte o professione, per i quali ricorrano congiuntamente alcuni vincoli di tipo finanziario, economico, organizzativo;
  • si individua un vincolo finanziario quando dal 1° luglio dell’anno solare precedente a quello di esercizio dell’opzione:
    • fra i soggetti esiste, direttamente o indirettamente, un rapporto di controllo;
    • un soggetto controlli un altro, ne sia controllato, o siano entrambi controllati da un terzo soggetto;
  • si individua un vincolo economico quando tra i soggetti interessati vi sia almeno una di queste forme di cooperazione economica:
    • svolgimento di un’attività principale dello stesso genere;
    • svolgimento di attività complementari o interdipendenti;
    • svolgimento di attività che avvantaggiano uno o più dei soggetti partecipanti;
  • si individua un vincolo organizzativo quando tra i partecipanti ci è un coordinamento, in via di diritto o di fatto, fra gli organi decisionali degli stessi.

Questi due ultimi vincoli si presumono esistenti quando fra i partecipanti ricorre un vincolo finanziario, salvo prova contraria da parte del contribuente tramite interpello.

Fonte: Fisco e Tasse

Tags: , ,

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2020 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved