Gli eventi eccezionali nei modelli per registrare le locazioni

Novità in campo per Siria, il modello per registrare il contratto d’affitto e comunicare contestualmente l’opzione per la cedolare secca, e Iris, utilizzabile, quando non si sceglie il regime sostitutivo, per registrare i contratti di affitto e liquidare l’imposta di registro e di bollo.
Entrambi, nella nuova versione, contengono la casella “Eventi eccezionali”.

In tal modo, i modelli e le procedure per la registrazione on line dei contratti di locazione potranno essere utilizzati anche dai contribuenti che fruiscono della sospensione o del differimento dei termini a seguito di calamità naturali o do altri eventi eccezionali.
Chi utilizza gli altri programmi messi a disposizione dell’Agenzia per la registrazione dei contratti può evidenziare la presenza di “Eventi eccezionali” all’interno delle singole procedure informatiche.

Il provvedimento 29 ottobre del direttore dell’Agenzia delle Entrate, infatti, introduce delle modifiche ai modelli Siria, Iris e ai prodotti di compilazione “Contratti di locazione” e “Locazioni Web”, inserendo una specifica casella denominata “Eventi eccezionali” e aggiornando le relative istruzioni.

Modificate anche le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei contratti di locazione. Tuttavia, per un periodo di sessanta giorni dalla pubblicazione del provvedimento, sarà comunque possibile utilizzare ancora le precedenti versioni di Siria, Iris, Contratti di locazione e Locazioni Web. Ciò per evitare disagi ai contribuenti e consentire loro i necessari aggiornamenti dei software.

Ricordiamo che, in relazione all’ultimo evento sismico verificatosi in Emilia, il decreto Mef dell’1 giugno 2012 ha previsto la sospensione dei termini dei versamenti e degli adempimenti tributari in scadenza fra il 20 maggio e il 30 settembre 2012, e che, successivamente, il decreto Mef del 24 agosto ha prorogato il periodo di sospensione fino al prossimo 30 novembre.

 
Fonte: Agenzia delle Entrate
 
 

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2020 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved