Bonus mamma: ecco le istruzioni INPS

L’INPS ha pubblicato una circolare sul nuovo bonus di 800 euro  per le nascite dal 1.1.2017 istituito dalla legge di stabilità 2017.  Il Bonus viene anche chiamato bonus mamma  perché va richiesto dalla madre già al momento del compimento del 7 mese di gravidanza . La circolare  riepiloga i requisiti generali della “futura madre”, la maturazione del premio alla nascita o all’adozione e i  termini di presentazione della domanda e documentazione.

Il beneficio di 800 euro  viene  concesso esclusivamente per uno dei seguenti eventi verificatisi dal 1° gennaio 2017:

  • compimento del 7° mese di gravidanza;
  • parto, anche se antecedente all’inizio dell’8° mese di gravidanza;
  • adozione del minore, nazionale o internazionale, disposta con sentenza divenuta definitiva ai sensi della legge n. 184/1983;
  • affidamento preadottivo nazionale disposto con ordinanza ai sensi dell’art. 22, comma 6, della legge 184/1983 o affidamento preadottivo internazionale ai sensi dell’art. 34 della legge 184/1983.

Il beneficio è concesso in un’unica soluzione, per evento (gravidanza o parto, adozione o  affidamento), a prescindere dal numero dei figli nati o adottati/affidati
Il premio alla nascita è corrisposto su domanda della madre avente diritto all’INPS dopo il compimento del 7° mese di gravidanza e va corredata della certificazione sanitaria rilasciata dal medico specialista del Servizio sanitario nazionale, attestante la data presunta del parto.

Potranno goderne:

  • le cittadine italiane e comunitarie residenti in italia e
  • le donne di nazionalità extracomunitaria  in possesso dello status di rifugiato politico e protezione internazionale  oppure   del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo di cui all’articolo 9 del Decreto Legislativo n. 286/1998 oppure di una delle carte di soggiorno per familiari di cittadini UE .

Per le modalità di presentazione della domanda si rimanda ad un documento successivo.

Allegati:

Fonte: Inps

Tags: , ,

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2020 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved