L’Agenzia delle Entrate su YouTube guida il contribuente

Da oggi Entrate in video! L’Agenzia approda su Youtube con un proprio canale “tutorial” per il contribuente. Intuitivo, pratico, pronto a fornire istruzioni in un click e a guidare i cittadini sui temi fiscali più diffusi e sui servizi offerti dalle Entrate. Un ulteriore strumento per assistere i contribuenti in Rete, evitando di fare la fila agli sportelli.

I contenuti dei filmati sono scelti sulla base dei termini breakout, ossia le parole chiave più utilizzate nel motore di ricerca Google. Tra i video “lancio” già in rete: la cedolare secca, la tessera sanitaria, Fisconline e il codice Pin per accedere ai servizi offerti dall’Amministrazione.

L’idea di questo nuovo percorso di comunicazione istituzionale nasce dalla volontà dell’Agenzia di costruire un dialogo più semplice e immediato con i contribuenti, che parli il linguaggio del futuro e arrivi soprattutto ai non addetti ai lavori e alle nuove generazioni. Anche questo strumento, infatti, fa parte dell’ampio progetto di semplificazione che le Entrate da tempo portano avanti per assistere i cittadini alle prese con gli adempimenti fiscali e per tenerli al passo con le novità.
 
Tutorial fiscale, con link diretto dal sito al canale
Ciascuna pagina del sito istituzionale www.agenziaentrate.it dedicata agli argomenti più diffusi contiene uno specifico link che reindirizza il contribuente direttamente ai video pubblicati sul canale new media. Un vero e proprio tutorial del cittadino, in cui l’informazione è condensata in due minuti e privilegia contenuti interattivi, con l’ausilio di cartelli ad hoc che aiutano a focalizzare le informazioni. L’intento è offrire un nuovo canale di assistenza e informazione ai contribuenti, che in breve li aiuti a districarsi tra gli adempimenti fiscali in modo corretto e veloce.
Entrate in video è un progetto a costo zero per l’Amministrazione, dal momento che l’utilizzo della piattaforma è gratuito e tutti i prodotti sono realizzati “in casa” dall’Agenzia.
 
I filmati “pilota” sul new media
Nella carrellata dei primi video, la spiegazione, sintetizzata in due minuti, di come fare per registrare un contratto d’affitto utilizzando Siria o Iris, come scegliere la cedolare secca. Inoltre, i passi da seguire per accedere a Fisconline, il servizio web dedicato ai contribuenti, che consente di effettuare direttamente dal pc di casa i principali adempimenti fiscali, tra cui presentare le dichiarazioni dei redditi, registrare i contratti di locazione e pagare le imposte.
Un altro filmato illustra le modalità con cui richiedere informazioni o assistenza senza doversi recare presso un ufficio territoriale, o comunque evitando inutili attese agli sportelli. Basta contattare il call center dell’Agenzia al numero 848.800.444 o navigare tra le pagine del sito internet delle Entrate, dove è possibile, tra l’altro, prenotare un appuntamento presso gli uffici, indicando il motivo della richiesta e scegliendo tra date e orari disponibili.
Inoltre, su “Entrate in video”, restare al passo con il Fisco è facile anche grazie a una serie di cartoon che, in pillole, offrono informazioni fiscali utili a tutti. Il primo focus animato riassume in tre puntate la disciplina relativa al regime fiscale dei nuovi minimi.

Fonte Giulia Marconi da nuovofiscooggi.it
 
 

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2020 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved