La Commissione Tributaria si prenota on line

Tutto più semplice per contribuenti, professionisti e enti impositori delle provincie delle regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana, Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta e Veneto che hanno necessità di andare in Commissione tributaria provinciale.
Dal 2 maggio, il “Servizio di prenotazioni on line”, attivo 24 ore su 24 sul sito del dipartimento delle Finanze, nella sezione Giustizia tributaria, è raggiungibile anche da loro.

 
Il battesimo del servizio via web c’è stato lo scorso 1° dicembre, giorno in cui i contribuenti che volevano fissare un appuntamento presso gli uffici delle Commissioni tributarie regionali (e loro sezioni staccate) e di quattro Commissioni tributarie provinciali (Cagliari, Milano, Napoli, Roma) hanno “sperimentato” la nuova modalità di prenotazione.
 
Con un solo click si può scegliere il giorno e l’ora in cui incontrare i funzionari della Commissione per avere informazioni sull’iter del ricorso o appello presentato, richiedere copie di sentenze, depositare atti e accedere a molti altri servizi. Inoltre le prenotazioni on line presso le Commissioni tributarie regionali consentono di fruire anche dei servizi riguardanti il contenzioso presso i collegi delocalizzati della Commissione tributaria centrale.
Effettuata l’operazione, il sistema genera un numero di prenotazione che verrà richiesto all’utente al momento dell’erogazione del servizio o nel caso di disdetta dell’appuntamento.

Veramente facile, quindi. Sul dipartimento delle Finanze, inoltre, un video che illustra passo passo le modalità di accesso al servizio.

 
Fonte: Agenzia delle Entrate
 
 

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2020 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved