Sfratti

You are currently browsing articles tagged Sfratti.

E’ legge il decreto Milleproroghe 2015 e tra regime dei minimi con partita Iva, contributi gestione separata, sfratti, rateizzazioni Equitalia, farmacie e giudici di pace , vediamo in sintesi tutte le novità.  Una delle prime misure contenute nel decreto Milleproroghe 2015 divenuto legge riguarda i minimi. Ritorna la possibilità di optare per il regime dei minimi al 5% per tutto il 2015. Quindi per tutto l’anno in corso chi avrà i requisiti potrà decidere se scegliere tra vecchio regime dei minimi con aliquota al 5% e nuovo regime dei minimi al 15%. Continua a leggere »

Tags: , , , , , , ,

Il governo ha posto la questione di fiducia sul decreto legge Milleproroghe nell’Aula della Camera. Ad annunciarlo il ministro per i Rapporti con il parlamento Maria Elena Boschi. La fiducia viene posta sul testo della commissione. Il dl viene così blindato per accorciare i tempi in Aula. Ma le novità nel provvedimento sono molte, come le misure che riguardano minimi e sfratti. SFRATTI, PROROGA DI 4 MESI. Non è una ‘proroga perpetua’ come ha sottolineato Maurizio Lupi, ma di una soluzione ‘ponte’ attenta ai nuclei più bisognosi, che consente di valutare «caso per caso». Continua a leggere »

Tags: , , , , , , ,

È il rovescio della medaglia dell’emergenza sfratti. Fra Imu, Tasi, addizionali locali ormai quasi ovunque al massimo, imposta di bollo e altro, ben poco del reddito prodotto da una casa data in affitto resta nelle mani di chi la possiede (magari solo per eredità): secondo alcune stime le imposte si mangiano il 50% del canone, con punte fino al 70%. Mettendo da parte i grandi proprietari, insomma, Continua a leggere »

Tags: , , , , , ,


Copyright © 2008-2019 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved