Studi di settore, dopo i modelli pronte anche le specifiche tecniche

Vi si devono attenere coloro che trasmettono on line i modelli per la comunicazione dei dati rilevanti
Dopo l’approvazione dei 206 modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore relativi alle attività economiche nel settore delle manifatture, dei servizi, delle attività professionali e del commercio da utilizzare per l’annualità 2010, arriva l’ok anche per le specifiche tecniche a cui attenersi per la loro trasmissione telematica.
 
L’invio può essere effettuato direttamente tramite i canali Entratel o Fisconline oppure attraverso gli intermediari incaricati.
 

A stabilirlo il provvedimento del direttore dell’Agenzia del 17 giugno 2011.

Fonte : IlFiscoOggi

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2020 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved