Pagamento Canone Rai oltre i termini, come regolarizzare

A causa della crisi economica non tutti i contribuenti sono riusciti ad adempiere nei termini all’annuale balzello del canone RAI che quest’anno scadeva il 31 gennaio. Vediamo cosa occorre fare per regolarizzarne il pagamento. Innanzitutto  bisogna recarsi alla posta ed effettuare il versamento del canone utilizzando un bollettino di c/c 1107 intestato a:
AG. ENTRATE DP. I UFF. TERR. TO 1 SAT
RECUPERO CANONI ABBONAMENTO TV.
Per quanto riguarda le modalità di pagamento, in caso di ritardo inferiore ai trenta giorni, è dovuta una sanzione amministrativa pari a 1/12 dell’importo del canone per ogni semestre, ossia 4,47 euro.
In caso di ritardo superiore a trenta giorni, la sanzione ammonta a 1/6 del canone per ogni semestre, ossia 8,94 euro.
In caso di ritardo superiore a sei mesi, sono dovuti anche gli interessi di mora, attualmente determinati nella misura dell’1% per ogni semestre compiuto.
Gli importi previsti in caso di ritardo e gli interessi di mora devono essere versati sul c/c postale n. 104109 intestato a:
AG. ENTRATE DP. I UFF. TERR. TO 1 SAT
SANZ. AMM.VE INTERESSI E SPESE.

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2020 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved