Win for life, giocati 52 milioni, 12 milioni all’Abruzzo

Win for Life affascina i giocatori. È boom di giocate per il nuovo gioco numerico a totalizzatore della Sisal lanciato una settimana fa. Oltre 52 milioni di euro raccolti, quasi 33,9 milioni andati al montepremi e circa 12 milioni destinati all’erario, che verranno tutti devoluti per la ricostruzione delle zone colpite dal terremoto in Abruzzo.

Nella prima settimana Win for Life ha distribuito complessivamente venti rendite ventennali: tredici da 4mila euro al mese, quattro da 2mila euro e tre da 1.333 euro l’una. È, infatti, possibile che nello stesso orario si dividano il premio uno, due o più giocatori. A festeggiare nella prima settimana di gioco sono stati soprattutto i piccoli comuni e le regioni del nord (9 su 20), dove spicca la provincia di Treviso, con tre vincite. Al sud sono finiti sette premi, Napoli e Palermo le uniche grandi cittá baciate dalla fortuna in tutta la settimana, mentre al centro si sono registrate quattro vincite.

Incasso medio giornaliero oltre 7,4 milioni di euro. Il giorno più ricco è stato sabato 3 ottobre, che ha raccolto giocate per circa 11,2 milioni. Il più "povero", domenica 4, giorno nel quale le ricevitorie sono chiuse e quindi la raccolta è sicuramente ridotta, si sono registrati incassi per «soli» 3,7 milioni di euro. Una curiosità: nella prima settimana il nuovo gioco ha distribuito premi ventennali in tutti gli orari tranne che nei concorsi delle 12,00 e delle 15,00.

Il gioco prevede 13 giocate al giorno, dalle 8 alle 20. Gli orari più deboli sono quelli della fascia mattutina, mentre la raccolta aumenta gradualmente, arrestandosi poi durante la pausa pranzo, vale a dire per i concorsi delle 14, delle 15 e delle 16. Il picco delle giocate, segnala Agicos, arriva poi con i concorsi preserali. Infatti nei quattro concorsi (uno ogni ora) dalle 17 alle 20 la media di raccolta, riferita sempre nella prima settimana di vita di Win For Life, non si è mai abbassata oltre i 620mila euro, arrivando a sfiorare i 900mila euro di incassi medi per il concorso delle ore 19. Da notare che, fino ad oggi, il concorso nel quale si è puntato di più è stato proprio quello delle 19, registrato sabato scorso.

Fonte : IlSole24Ore

Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved