Win for life: come giocare la schedina

Mancano oramai poche ore alla partenza in Italia di “Win for life“, il gioco grazie al quale sarà possibile vincere un “vitalizioesentasse di 4.000 euro al mese per venti anni. Giocare la schedina è molto semplice, visto che c’è una griglia di 20 numeri, e di questi occorre segnarne 10.

La giocata può essere di un euro, oppure di due euro; la giocata da un euro permette di vincere con il 10, 9, 8 e 7 punti, mentre con la giocata da due euro si vince con 10, 9, 8 e 7 punti, ma anche con 3, 2, 1 e zero punti.

Come si vince il “vitalizio“? Ebbene, per chi gioca un euro, il vitalizio si vince facendo “dieci” ed indovinando il “Numerone”, da 1 a 20, assegnato all’atto della giocata. Per chi invece ha giocato due euro, si vincono i 4.000 euro all’anno per 20 anni sia con il “dieci”, sia con lo “zero” a patto di indovinare sempre il “Numerone”.

La schedina, oltre a poter giocare e partecipare all’estrazione oraria immediatamente successiva, permette altresì di “abbonarsi” per due, tre, quattro, cinque o dieci estrazioni del giorno stesso, del giorno stesso e di quello successivo, oppure per sette giorni.

Per quanto riguarda invece i premi “minori”, con “dieci” o “zero”, senza centrare il “Numerone“, si vincono 10 mila euro, cento euro con “uno” o “nove”, dieci euro con “due” o “otto”, due euro con “tre” o “sette”; per vincere con 3, 2, 1 e zero punti, lo ricordiamo, è necessario che la giocata sia quella da due euro.

Fonte : VostriSoldi

  1. Win For Life’s avatar

    Segnalo questo sito per controllare la propria schedina on line:

    Sistemi Win For Life – http://www.sistemiwinforlife.it

    Permette di verificare la schedina sugli ultimi 30 concorsi gratuitamente, oppure in una data specifica, i dati sono aggiornati in tempo reale.
    Il sistema indica l’importo della vincita sulla base dei dati Sisal.
    Statistiche aggiornate ad ogni estrazione.
    Gratuitamente, è possibile richiedere l’invio via email del controllo per 50 concorsi.

    Rispondi

Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved