Unico 2009, versione definitiva per società di persone ed Enc

Sono pubblicati, da oggi, i modelli Unico Sp e Unico Enc 2009, che le società di persone e gli enti non commerciali dovranno utilizzare per presentare la dichiarazione dei redditi relativi al 2008.
I modelli recepiscono tutte le novità contenute nella Finanziaria 2008, nella manovra d’estate e nel decreto “anticrisi”. Queste le più rilevanti:
• nel quadro RS è presente un nuovo rigo per l’indicazione delle spese di rappresentanza per le imprese di nuova costituzione in base alle regole fissate dal decreto ministeriale del 19 novembre 2008
• vengono inserite nuove sezioni nel quadro RQ per le imposte sostitutive riguardanti le rivalutazioni dei beni e l’affrancamento del saldo attivo di rivalutazione
• nel quadro RM è reinserita la sezione riguardante la rivalutazione del valore dei terreni
• viene reintrodotta nel quadro RT la sezione dedicata alla rivalutazione delle partecipazioni e alle variazioni in materia di plusvalenze di natura finanziaria, definite dalla manovra d’estate
• nei quadri riguardanti la determinazione dei redditi di impresa, di lavoro autonomo e di partecipazione bisognerà tener conto delle nuove regole sulla gestione delle perdite e sulla deducibilità degli interessi passivi
• per il modello Unico Sp si introduce il nuovo quadro RJ, relativo alle imprese marittime (tonnage tax).

Si ricorda, inoltre, che è possibile dedurre dal reddito d’impresa il 10% dell’Irap e che l’aliquota Ires è stata ridotta dal 33 al 27,5 per cento.

Rimane invariata la modalità di presentazione dei modelli, che è esclusivamente per via telematica, sia direttamente che attraverso gli intermediari autorizzati, e la cui scadenza è il 31 luglio 2009 per le società, mentre gli enti non commerciali possono presentare la dichiarazione entro il settimo mese successivo alla chiusura del periodo d’imposta. Se quest’ultimo coincide con l’anno solare, anche il termine di scadenza per gli enti non commerciali cade il 31 luglio 2009.

Nuovo Fisco Oggi

 

Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved