Scadenze Fiscali

You are currently browsing articles tagged Scadenze Fiscali.

Fino a quando non verrà pubblicato l’elenco dei Comuni che erroneamente hanno calcolato l’importo della TARI, il contribuente potrà verificare l’eventuale gonfiatura dell’importo visionando l’avviso di pagamento (dal 2014), nella parte relativa al dettaglio immobili e degli importi da pagare, vediamo come con un esempio di avviso di pagamento. (continua… »)

Tags: , ,

Nel DDL del collegato fiscale alla Legge di stabilità 2018 sono state introdotte molte novità. In particolare in sede di conversione è stato previsto che per quanto riguarda le agevolazioni fiscali per le liberalità a favore delle ONLUS e delle associazioni di promozione sociale la normativa vigente continua ad applicarsi fino al periodo di imposta in corso al 31 dicembre 2017.

Infatti il Codice del Terzo Settore (D.Lgs. n. 117 del 2017) all’articolo 99 prevede che fino all’abrogazione dell’articolo 14, commi 1-6, del DL 35/2005 sono soppressi i riferimenti alle ONLUS e alle associazioni di promozione sociale nella norma che prevede la deducibilità dal reddito del 10% delle liberalità in denaro. (continua… »)

Tags: , ,

Weekend di scadenze questo per i professionisti. Se il termine per l’adesione alla definizione agevolata delle liti pendenti e della voluntary cade di sabato ed è automaticamente prorogato a lunedì 2 ottobre 2017, questo non avviene per l’assegnazione e la cessione agevolata di beni ai soci in quanto gli atti notarili relativi a queste operazioni non possono essere prorogati al lunedì successivo.

Pertanto, fatte salve riaperture con la legge di bilancio 2017, scade domani il termine dell’assegnazione o la cessione agevolata dei beni ai soci nonché della trasformazione in società semplice delle società immobiliari. (continua… »)

Tags: , ,

Non c’è pace per lo spesometro. Tra dubbi, chiarimenti, blocco del sistema web, e proroghe l’invio dei dati delle fatture del primo semestre 2017 continua a creare problemi all’Agenzia e ai professionisti. In un comunicato congiunto di ieri, 27 settembre 2017, le maggiori sigle dei commercialisti chiedono un’ulteriore proroga di questo adempimento.

Di seguito il testo del documento, firmato da ADC – AIDC – ANC – ANDOC – UNAGRACO – UNGDCEC – UNICO. (continua… »)

Tags: , ,

L’ispettorato del lavoro INL  ha emanato  una importante circolare di chiarimenti sulle modalità di calcolo delle ritenute non versate , ai fini  della defnizione della sanzione (amminsitrativa o penale),   con cui disattende il dettato ministeriale e accoglie invece quanto stabilito recentemente dalla Cassazione.

In sostanza la circolare n. 8376  del 25.9. 2017 afferma che il periodo su cui calcolare il tetto massimo di ritenute non versate (pari a 10 mila euro), oltre il quale l’illecito diventa reato, non è l’anno solare ( calcolato a partire dal 16 gennaio al 16 gennaio successivo,  data di versamento dei contributi)  bensi dal 16 febbraio  data di versamento contributivo del primo mese dell’anno in cui si verifica l’omissione  fino alla scadenza dell’ultimo (dicembre ) che si effettua 16 gennaio dell’anno dopo . Si fa riferimento quindi al principio di competenza e non a quello di cassa come spiegato dalla Cassazione penale nella sentenza  n. 39887 2017 . (continua… »)

Tags: , ,

Dopo la concessione della mini proroga al 5 ottobre 2017 per l’invio dello spesometro, il termine per l’invio dei dati di fatture emesse e ricevute nel primo semestre dell’anno potrebbe essere ulteriormente spostato.

A dirlo, è stato il viceministro all’Economia, Luigi Casero che ha ritenuto “grave” il blocco del canale web di trasmissione nei giorni scorsi. Il canale web è tornato operativo ieri mattina seppure con funzionalità ancora limitate , pertanto il viceministro ha chiesto una relazione ai responsabili di Sogei ed Entrate, per capire le cause che hanno generato il caos e hanno messo in seria difficoltà migliaia di professionisti. (continua… »)

Tags: , ,

L’articolo 5 del DL 198/2016 stabilisce che i contributi previsti per far fronte a diverse tipologie di interventi e di danno, in relazione agli eventi sismici avvenuti nel centro Italia, sono erogati con le modalità del finanziamento agevolato. In proposito “In relazione all’accesso ai finanziamenti agevolati, in capo al beneficiario del finanziamento matura un credito di imposta, fruibile esclusivamente in compensazione, in misura pari, per ciascuna scadenza di rimborso, all’importo ottenuto sommando alla sorte capitale gli interessi dovuti, nonché le spese strettamente necessarie alla gestione dei medesimi finanziamenti (…)”. (continua… »)

Tags: , ,

Per legge l’acconto di giugno dell’IMU e della TASI 2017, da versare entro il giorno 16, deve essere pari al 50% dell’imposta dovuta sulla base delle aliquote deliberate per il 2016. A dicembre si dovrà versare il saldo riliquidando l’imposta annuale in base alle aliquote 2017. Grazie al meccanismo in vigore per il secondo anno consecutivo, per il saldo potranno esserci solo buone notizie dal momento che non sono ammessi ritocchi all’insù delle aliquote ma solo eventuali riduzioni. (continua… »)

Tags: , ,

In riferimento all’adempimento della autoliquidazione INAIL 2016/2017,  nella  nota n. 9341 del 17/05/2017, l’Istituto comunica che il servizio online relativo alla Comunicazione delle Basi di Calcolo per l’autoliquidazione di Giugno 2016/2017 è disponibile sul sito www.inail.it nella sezione “Fascicolo Aziende – Visualizza Comunicazioni” a partire dal giorno 19/05/2017.
Ricordiamo che sono interessate a questa particolare scadenza le sole Aziende che hanno aperto una Posizione Assicurativa presso l’INAIL nel corso del 2016, ma non hanno ricevuto le relative basi di calcolo per il versamento del Premio entro la scadenza di Febbraio 2017. (continua… »)

Tags: , ,

Il Consiglio dei ministri di venerdì 12 maggio ha approvato, in esame preliminare, tre decreti legislativi di attuazione della legge delega per la riforma del Terzo settore, dell’impresa sociale e per la disciplina del servizio civile universale (legge 6 giugno 2016, n. 106). Di seguito il testo del comunicato stampa con le principali novità. (continua… »)

Tags: , ,

E’ possibile fruire della detrazione pari al 19% per le persone fisiche o della deducibilità nel caso di soggetti Ires, delle erogazioni liberali in denaro a favore di un’associazione che svolge attività nel settore dello spettacolo musicale sia in modo diretto che indiretto, in maniera indiretta trasferendo parte delle somme raccolte ad altro ente, che svolge attività musicale per mezzo di un’orchestra e che utilizza dette somme esclusivamente per l’attività legata al settore dello spettacolo, a condizione che, ai sensi dell’articolo 15 comma 1, lett. i), del D.P.R. n. 917 del 1986, “le erogazioni non utilizzate per tali finalità dal percipiente entro il termine di due anni dalla data del ricevimento affluiscono, nella loro totalità, all’entrata dello Stato”, e, pertanto, sarà onere dell’associazione che attribuisce le erogazioni ricevute per la produzione nei vari settori dello spettacolo, verificarne l’effettivo utilizzo, da parte dell’altro ente.

(continua… »)

Tags: , ,

Nel 2017 le richieste dei potenziali beneficiari del 5 per mille arrivano infatti a 56.581 e le liste provvisorie degli aspiranti alla ripartizione dei fondi sono da oggi consultabili sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate, all’interno della sezione “Documentazione – 5 per mille – 5 per mille anno finanziario 2017”.
Gli elenchi dei richiedenti per il 2017 comprendono quattro categorie

(continua… »)

Tags: , ,

« Articoli meno recenti


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved