Pressione Fiscale

You are currently browsing articles tagged Pressione Fiscale.

Il decreto antiriciclaggio riporta per i professionisti i casi in cui astenersi dal continuare o perseguire un rapporto professionale dubbio al fine di non incorrere nelle sanzioni previste.

Particolarmente significative, sotto l’aspetto pratico, sono le prescrizioni formulate all’art. 42 del D.Lgs del 25 maggio 2017 n.90, introdotto in attuazione della “IV direttiva antiriciclaggio”. Infatti, secondo il testo della norma, ove i soggetti obbligati a segnalare operazioni sospette si trovino nella condizione di non poter identificare il cliente e/o non poter identificare lo scopo o la natura della prestazione professionale richiesta dallo stesso, salvo che l’operazione debba essere eseguita per la sussistenza di un obbligo di legge di ricevere l’atto, dovranno astenersi:

(continua… »)

Tags: , ,

Equitalia pochi giorni fa ha lanciato una nuova piattaforma digitale dedicata ai professionisti (EQUIPRO) che ha fatto registrare più di 6.260 accessi nell’area riservata del portale della società pubblica di riscossione.  Il comunicato stampa di Equitalia del 18 marzo 2017 ha informato i contribuenti del suo funzionamento, infatti tra le operazioni che possono essere delegate ci sono anche quelle relative alla definizione agevolata che in questi giorni sta interessando una vasta platea di contribuenti. (continua… »)

Tags: , ,

Con il provvedimento del 10 febbraio 2017 (Prot. n. 2017/30706) il direttore dell’Agenzia delle Entrate ha approvato la determinazione della riduzione forfetaria del cambio da applicare ai redditi delle persone fisiche iscritte nei registri anagrafici del comune di Campione d’Italia, prodotti in franchi svizzeri, ai sensi dell’articolo 188-bis del testo unico delle imposte sui redditi (DPR 917/86). In particolare è stato disposto che per il periodo di imposta 2016 la riduzione forfetaria del cambio da applicare ai redditi delle persone fisiche iscritte nei registri anagrafici del comune di Campione d’Italia,prodotti in franchi svizzeri nel territorio dello stesso comune per un importo complessivo non superiore a 200.000 franchi, è pari al 27,91%. (continua… »)

Tags: , ,

La legge di bilancio 2017 ha introdotto l’esclusione, ai fini Irpef, dei redditi dominicale e agrario dei terreni per gli anni 2017-2019 a favore delle persone fisiche in possesso della qualifica di coltivatore diretto o imprenditore agricolo professionale. Nel corso di Telefisco del 02.02.2017, è stato chiesto come opera tale esclusione per le società di persone, comprese le Snc e le Sas che hanno optato per il reddito agrario e se si applica nel modello Redditi 2017 dei soci in possesso di tali qualifiche. (continua… »)

Tags: , ,

Super ammortamento e iper ammortamento dei beni, sono stati oggetto di chiarimento nel corso di Telefisco 2017 della scorsa settimana. Il Ministero dello sviluppo economico ha pubblicato tutte le domande e tutte le risposte fornite dall’Agenzia nel corso del convegno. Di seguito quanto pubblicato sul sito del MISE il 6 febbraio 2017: (continua… »)

Tags: , ,

Sono disponibili online i 193 nuovi modelli da utilizzare per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore, relativi alle attività economiche nel settore

  • delle manifatture,
  • dei servizi,
  • del commercio
  • delle attività professionali.

I modelli sono stati approvati ieri con un provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate. Di seguito il comunicato stampa dell’Agenzia di ieri: (continua… »)

Tags: , ,

I proprietari di auto con una potenza tale da dover versare bollo o super bollo devono controllare la validità degli stessi, se sono scaduti devono essere rinnovati entro l’ultimo giorno di gennaio 2017. La tassa automobilistica riguarda coloro che, alla scadenza del termine utile per il pagamento, risultano proprietari del veicolo al pubblico registro automobilistico.

(continua… »)

Tags: , ,

Con una dichiarazione presentata entro il 31 marzo 2017 è possibile rinunciare alla definizione agevolata dei ruoli (cd. rottamazione delle cartelle esattoriali). A fornire questo importante chiarimento è stato l’incontro di venerdì scorso tra Equitalia e l’Odcec di Roma.

In particolare, la domanda posta dai professionisti sottolineava come dal testo normativo non sia chiaro se la presentazione dell’istanza – ancor prima del pagamento della prima rata – costituisca o meno una manifestazione di volontà irritrattabile di aderire alla rottamazione. (continua… »)

Tags: , ,

In riferimento al  trattamento economico del lavoro domestico, come ogni anno si è riunita presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali la Commissione Nazionale, composta dalle sigle FIDALDO, DOMINA, FEDERCOLF e la FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL, UILTuCS, al fine di stabilire i nuovi minimi retributivi per colf e badanti, con decorrenza dall’01/01/2017. Gli importi hanno subito solo leggerissimi aggiustamenti . L’effetto retroattivo richiederà quindi un conguaglio da inserire nella busta paga di febbraio 2017.

Anche i contributi INPS, con ogni probabilità, subiranno una lieve modifica; si attende, però, la consueta circolare INPS sul tema, che è prevista per il mese di Febbraio 2017. (continua… »)

Tags: , ,

L’agevolazione passa dal 25% al 50% delle spese sostenute in eccedenza rispetto alla media degli investimenti in ricerca e sviluppo realizzati nei tre periodi d’imposta precedenti a quello in corso al 31 dicembre 2015.

  • Prorogata fino al 2020 la durata dell’agevolazione.
  • Detrazione al 50% per tutto il personale altamente specializzato

Con la Legge di Bilancio 2017 viene ampliato l’ambito di applicazione del bonus previsto dal dl 145/2013, per favorire le attività di ricerca e sviluppo svolte da imprese che operano sul territorio nazionale in base a contratti di committenza con imprese residenti o localizzate in altri Stati membri dell’Unione europea, negli Stati aderenti all’accordo sullo Spazio economico europeo o in Stati inclusi nella cosiddetta white list. (continua… »)

Tags: , ,

Il Parlamento europeo ha approvato ieri 22 novembre, con 590 sì, 32 no e 54 astensioni, le nuove regole sullo scambio automatico di informazioni fiscali sui detentori dei conti bancari in ambito Ue.

Le nuove norme obbligheranno le amministrazioni fiscali con responsabilità di antiriciclaggio in qualsiasi paese della UE, a condividere automaticamente, con gli altri Stati membri, informazioni su conti correnti bancari, i redditi da interessi e dividendi.

L’aggiornamento della direttiva 2011/16/Ue era già stato ultimato con il via libera degli Stati, il voto di ieri di Strasburgo permette ora l’entrata in vigore delle norme che dovranno essere attuate entro il 31 dicembre del 2017. (continua… »)

Tags: , ,

Sono state pubblicate ieri sul sito di Equitalia, le istruzioni per la compilazione del modello della rottamazione delle cartelle esattoriali. Di seguito i tratti principali della guida:

Per aderire alla definizione agevolata è necessario utilizzare il modello di dichiarazione “DA1- Dichiarazione di adesione alla Definizione agevolata”, pubblicato in questi giorni sul sito di Equitalia. Il modello, una volta compilato in ogni sua parte va:

  • consegnato agli sportelli di Equitalia presenti sul territorio nazionale (esclusa la regione Sicilia)
  • inviato per e-mail agli indirizzi di posta elettronica o pec delle direzioni regionali di riferimento, riportati a pagina 4 del modello e pubblicati sul portale www.gruppoequitalia.it. (continua… »)

Tags: , ,

« Articoli meno recenti


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved