Lavoro

You are currently browsing articles tagged Lavoro.

Nella circolare n. 174 del 23.11. 2017 l’INPS fornisce importanti precisazioni in ordine alla compatibilità delle indennità di disoccupazione NASpI,  ASpI e mini ASpI con alcune tipologie di attività lavorativa e con alcune tipologie di reddito come borse di studio,  rimborsi per  stage e tirocini professionali, e con i redditi  da attività sportiva dilettantistica, da attività professionale e per prestazioni occasionali.

In particolare precisa che:

(continua… »)

Tags: , ,

L’INPS ha pubblicato la circolare di istruzioni operative sul Reddito di inclusione (ReI) istituito dal decreto n.147 2017.  Il documento inoltre illustra  il riordino delle prestazioni assistenziali finalizzate al contrasto alla povertà,  e la conseguente rideterminazione del Fondo povertà a decorrere dall’anno 2018. Tale fondo ammonta per il 2018 a oltre 1500 milioni di euro e riassorbe le dotazioni di ASDI,  SIA e Carta Acquisti.

(continua… »)

Tags: , ,

L’ispettorato del lavoro INL  ha emanato  una importante circolare di chiarimenti sulle modalità di calcolo delle ritenute non versate , ai fini  della defnizione della sanzione (amminsitrativa o penale),   con cui disattende il dettato ministeriale e accoglie invece quanto stabilito recentemente dalla Cassazione.

In sostanza la circolare n. 8376  del 25.9. 2017 afferma che il periodo su cui calcolare il tetto massimo di ritenute non versate (pari a 10 mila euro), oltre il quale l’illecito diventa reato, non è l’anno solare ( calcolato a partire dal 16 gennaio al 16 gennaio successivo,  data di versamento dei contributi)  bensi dal 16 febbraio  data di versamento contributivo del primo mese dell’anno in cui si verifica l’omissione  fino alla scadenza dell’ultimo (dicembre ) che si effettua 16 gennaio dell’anno dopo . Si fa riferimento quindi al principio di competenza e non a quello di cassa come spiegato dalla Cassazione penale nella sentenza  n. 39887 2017 . (continua… »)

Tags: , ,

Ai compensi dei professionisti si applica il principio di cassa: pertanto la disponibilità della somma indicata nel titolo di credito va inquadrata al momento in cui lo stesso è ricevuto. E’ questo il principio espresso dalla Corte di cassazione con l’ordinanza n. 15439 del 21 giugno 2017, secondo cui “il fatto che la dazione dell’assegno bancario sia “salvo buon fine” non impedisce di commisurare alla data della percezione del titolo la disponibilità della somma, laddove non sia in contestazione l’esistenza della provvista sufficiente al regolare pagamento del titolo”. (continua… »)

Tags: , ,

L’emendamento al decreto legge 50-2017, in fase di conversione,  che introduce una nuova disciplina per il lavoro accessorio o occasionale è stato approvato in Commissione alla Camera con il voto di parte dell’opposizione, Forza Italia  e Lega che hanno sostituito parte della maggioranza , MDP in particolare .   Si parla per questo addirittura di crisi di Governo. La materia del contendere è  l’inclusione delle imprese, anche se solo fino a 5 dipendenti, nell’utilizzo della nuova disciplina.

(continua… »)

Tags: , ,

Dal 1° gennaio 2017 i lavoratori che hanno svolto mansioni  usuranti per almeno sette anni negli ultimi dieci di attività lavorativa, o per almeno metà della vita lavorativa complessiva, possono conseguire il  trattamento pensionistico anticipato,  previsto dalla Riforma Fornero, senza dover attendere l’apertura della c.d. finestra mobile   Inoltre  in via transitoria, sono sospesi  gli adeguamenti alla speranza di vita previsti per gli anni dal 2019  al 2025. Questo quanto previsto dalla legge di stabilità  2017 che va a modificare acuni articoli del decreto attuativo 67 2011. (continua… »)

Tags: , ,

In riferimento all’adempimento della autoliquidazione INAIL 2016/2017,  nella  nota n. 9341 del 17/05/2017, l’Istituto comunica che il servizio online relativo alla Comunicazione delle Basi di Calcolo per l’autoliquidazione di Giugno 2016/2017 è disponibile sul sito www.inail.it nella sezione “Fascicolo Aziende – Visualizza Comunicazioni” a partire dal giorno 19/05/2017.
Ricordiamo che sono interessate a questa particolare scadenza le sole Aziende che hanno aperto una Posizione Assicurativa presso l’INAIL nel corso del 2016, ma non hanno ricevuto le relative basi di calcolo per il versamento del Premio entro la scadenza di Febbraio 2017. (continua… »)

Tags: , ,

Regimi agevolativi per le persone fisiche che trasferiscono la residenza fiscale nel nostro Paese nella Circolare 17/e di ieri.  Nel documento di prassi dell’Agenzia delle Entrate vengono sottolineate le caratteristiche e i meccanismi degli incentivi attualmente in vigore per “attrarre capitale umano”: dai cosiddetti “impatriati”, ovvero lavoratori dipendenti o autonomi, manager, lavoratori ad alta specializzazione e laureati, agli high net worth individual, neo residenti ad alta capacità contributiva, passando per docenti e ricercatori e lavoratori “contro-esodati”. In particolare: (continua… »)

Tags: , ,

Le amministrazioni pubbliche in qualità di stazioni appaltanti, promuovono la partecipazione dei lavoratori autonomi agli appalti pubblici per la prestazione di servizi o ai bandi per l’assegnazione di incarichi personali di consulenza o ricerca,

  • favorendo il loro accesso alle informazioni relative alle gare pubbliche,
  • favorendo la loro partecipazione alle procedure di aggiudicazione.
  • (continua… »)

Tags: , ,

Con l’articolo 3 del Jobs act lavoratori autonomi, ancora in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, vengono considerate abusive e prive di effetto alcune clausole che danneggiano il lavoratore. In queste ipotesi, il lavoratore autonomo ha diritto al risarcimento dei danni, anche promuovendo un tentativo di conciliazione mediante gli organismi abilitati. In generale, vengono considerate abusive le clausole che attribuiscono al committente la facoltà di modificare unilateralmente le condizioni del contratto o, nel caso di contratto avente ad oggetto una prestazione continuativa, di recedere da esso senza congruo preavviso; (continua… »)

Tags: , ,

Nel messaggio n. 2019 2017 l’INPS  interviene con un importante chiarimento sulle  modalità di trasmissione delle domande per il SIA da parte dei Comuni. Le indicazioni  operative erano già state fornite con il messaggio n. 3451 del 30 agosto 2016  subito dopo l’entrata in vigore della legge ma a seguito del decreto interministeriale c.d. di estensione del SIA per il 2017, il Ministero vigilante ha autorizzato la trasmissione delle predette domande anche da parte dei  Comuni capofila dei c.d. ambiti territoriali. (continua… »)

Tags: , ,

Il Jobs act 2017 per il lavoro autonomo  fornisce una specificazione utile per distinguere meglio collaborazione coordinata e continuativa  da lavoro subordinato una materia spesso rimaneggiata dai legislatori e tuttora poco chiara e “rischiosa”.

L’art. 15 del testo approvato dal Parlamento la scorsa settimana ma ancora in attesa di pubblicazione,  al co. 1, lett. a  modifica il codice civile , inserendo  la definizione seguente: “La collaborazione si intende coordinata quando, nel rispetto delle modalità di coordinamento stabilite di comune accordo dalle parti, il Collaboratore organizza autonomamente l’attività lavorativa”. (continua… »)

Tags: , ,

« Articoli meno recenti


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved