Prestito d’onore per sostenere le famiglie molisane in temporaneo disagio socio-economico

La Regione Molise concede un “prestito d’onore” per tutelare i cittadini e i nuclei familiari che si trovano in una temporanea situazione di grave difficoltà economica dovuta ad eventi di carattere non ordinario. L’intervento mira a rafforzare il sistema previdenziale e a scongiurare possibili rischi di usura. Il prestito prevede un aiuto economico a famiglia che varia da un importo minimo, pari a 500 euro, fino ad un’entità massima di 5.000 euro. L’aiuto previsto potrà essere utilizzato per l’agevolazione di spese sanitarie, scolastiche, pagamento del canone di locazione e di bollette, per l’acquisto di mezzi di ausilio per persone diversamente abili o per risolvere debiti precedentemente contratti a terzi. Per poter accedere al contributo occorre essere residente in un comune della Regione Molise e avere una situazione reddituale familiare (ISEE) non superiore ad Euro 5.000,00. Istruzioni e modulistica sono qui.

Fonte: Studio Spidalieri

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2018 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved