Le Pmi a tavolo con l’Agenzia delle Entrate

Una nuova procedura per il rimborso lrap che eviti le iniquità del click day e la revisione della norma sulla mensilizzazione dei dati fiscali relativi alle buste paga dei dipendenti.

Su questi due argomenti le organizzazioni degli artigiani, dei commercianti e delle Pmi chiedono all’amministrazione finanziaria l’apertura di un tavolo permanente. Ieri, i responsabili fiscali delle cinque sigle Claudio Carpentieri (Cna), Beniamino Pisano (Casartigiani), Andrea Trevisani (Confartigianato), Antonio Vento (Confcommercio) e Marino Gabellini (Confesercenti) hanno inviato una lettera al direttore dell’agenzia delle Entrate, Attilio Befera, per sollecitare iniziative in questa direzione.

Per quanto riguarda il rimborso Irap per gli anni pregressi in attesa dei provvedimenti dell’Agenzia che dovranno definire i nuovi parametri di accesso allo sconto le cinque confederazioni ribadiscono l’opportunità di superare il click day, vale a dire un criterio collegato al mero ordine cronologico di presentazione delle istanze. In base a quanto è emerso finora le Entrate starebbero pensando a un meccanismo che assicuri per tutti i richiedenti il rimiborso integrale delle annualitìi più vecchie 2004 e

Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved