Le cooperative sotto la lente dell’accertamento fiscale

Grande attenzione sui requisiti di mutualità e sui relativi diritti ad usufruire delle agevolazioni fiscali da parte delle società cooperative alla base della convenzione siglata tra l’Agenzia delle Entrate e la direzione generale piccole e medie imprese e enti cooperativi del ministero dello Sviluppo economico.

L’accordo prevede la stretta collaborazione tra i due enti per verificare il rispetto delle norme riguardanti il riconoscimento di status delle società cooperative. Per fare ciò la convenzione disciplina i rapporti tra le parti per consentire di regolamentare le modalità di accesso alle rispettive banche dati così da ottimizzare lo svolgimento dei compiti istituzionali delle Entrate e del ministero.

La parte "saliente" della convenzione riguarda le visite ispettive che verranno effettuate in "tandem" presso le sedi delle società cooperative, con il coinvolgimento di ispettori del Fisco preventivamente abilitati all’attività di vigilanza sulle cooperative.

Fonte: r.fo. da nuovofiscooggi.it
 
 

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2018 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved