Indonesia, fare shopping e pagare le tasse si può

L’agenzia delle Entrate di Jakarta ha ideato e installato veri e propri spazi di informazione e di assistenza fiscale in alcuni centri commerciali centrali della città per permettere ai contribuenti di pagare le tasse comodamente e rapidamente. Reynalda Madjid, il direttore dell’agenzia ha affermato che "questa iniziativa rientra in un progetto pilota volto a semplificare il rapporto con i contribuenti e favorire le occasioni di incontro con i cittadini per far conoscere i molteplici servizi fiscali. Se l’iniziativa riscuoterà un certo consenso presso il pubblico, potremmo inaugurare altri spazi. Per quest’anno avevamo programmato l’apertura di 20 unità fiscali in diversi centri commerciali, ma, considerato il periodo di crisi, dovremo rivalutare il progetto". Questi spazi però non potranno essere utilizzati dai contribuenti che devono avere il codice fiscale o da chi desidera modificare alcuni dati fiscali. Riana, una residente di 24 anni di Jakarta, intervistata ha affermato che considera molto positiva l’iniziativa perché gli abitanti di Jakarta hanno bisogno di avere un punto di assistenza dove poter facilmente gestire le pratiche fiscali.  Quest’anno l’Amministrazione fiscale spera di ottenere 9,39 miliardi di rupie dalle entrate fiscali, inclusi 3,06 miliardi dalle tasse di passaggio di proprietà dei veicoli e 2,8 miliardi di rupie dalle tasse automobilistiche.
 
 
Fonte: Claudia Scardino da www.nuovofiscooggi.it
 
 

Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved