In 8 mesi 5 milioni di contribuenti si recano negli uffici dell’Agenzia delle Entrate

Telefono caldo per gli oltre 600 funzionari dell’Agenzia delle Entrate che rispondono alle domande e risolvono le problematiche di contribuenti e professionisti in materia fiscale. Nei primi otto mesi dell’anno il numero di chiamate, contatti e-mail e risposte via sms ha superato il milione, sono stati infatti 1.310.939 gli utenti serviti dai Cam, i centri di assistenza multicanale, situati nelle città di Bari, Cagliari, Roma, Torino, Salerno, Pescara e Venezia, che rispondono ogni giorno a chiamate provenienti da tutta Italia e anche dall’estero. In tutto il 2007 i soli contatti telefonici sono stati 1.598.495 e i dati rilevati al 31 agosto mostrano che per il 2008 sono stati già risolti i dubbi e le problematiche di 1.000.549 tra contribuenti e professionisti.

I funzionari dei Cam rispondono all’848.800.444 oppure all’800.100.645 (call center dedicato ai rimborsi), e forniscono ai contribuenti informazioni sia sulle scadenze tributarie e sulla normativa in vigore, che sulla loro posizione fiscale, a partire dalle dichiarazioni, fino ai rimborsi e agli avvisi di irregolarità. Attraverso il call center è possibile anche ottenere assistenza per l’invio telematico delle dichiarazioni e, nei casi meno complessi, correggere eventuali errori. Inoltre, i Cam offrono assistenza specialistica a Caf, professionisti, associazioni di categoria e grandi imprese, aiutandoli a risolvere problematiche di particolare complessità.

Per contattare l’Agenzia i contribuenti possono anche inviare un sms al 320.43.08.444 oppure utilizzare il servizio di web mail. Nei primi otto mesi dell’anno sono stati oltre 10mila i messaggi inviati e oltre 22mila le e-mail spedite per ottenere informazioni fiscali.

Ad arricchire l’offerta dei servizi interattivi dell’Agenzia, un sito internet particolarmente frequentato – www.agenziaentrate.gov.it – che, nei primi nove mesi dell’anno, è stato consultato più di 44 milioni di volte, e una sezione completamente dedicata ai servizi telematici, Entratel e Fisconline, che hanno registrato – al 10 settembre 2008 – rispettivamente 205.926 e 1.668.981 utenti.

Al successo dei canali telefonico e telematico si accompagna quello del canale tradizionale di contatto con l’Amministrazione fiscale. Non diminuiscono, infatti, i contribuenti che preferiscono confrontarsi faccia a faccia con i funzionari delle Entrate. Al 31 agosto 2008, sono stati infatti quasi cinque milioni i cittadini che hanno usufruito dei servizi dell’Agenzia recandosi in uno dei 400 uffici locali dislocati su tutto il territorio nazionale.
Gli uffici locali offrono ai contribuenti informazione e assistenza diretta. I servizi di maggior successo risultano essere l’assistenza su comunicazioni, avvisi e cartelle di pagamento, la registrazione di atti, la variazione o duplicazione del codice fiscale, l’assistenza alla compilazione delle dichiarazioni e la trasmissione telematica di Unico Persone fisiche.

Valeria Ibello – Fisco Oggi

Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved