Il Nobel per l’economia va a Elinor Ostrom e Oliver Williamson

Non era mai successo prima, nella storia dei Nobel, che nello stesso anno cinque donne ricevessero il prestigioso premio. Un record che si aggiunge ad un’altra novità: per la prima volta da quando è nato il Sveriges Riksbank Prize in Economic Sciences, noto come Nobel per l’economia, il riconoscimento è stato assegnato ad una donna, la statunitense Elinor Ostrom, 76 anni, insignita insieme al connazionale Oliver E. Williamson, 77 anni.

Elinor Ostrom va così ad aggiungersi alle altre quattro "laureate" dall’Accademia reale di Svezia nel 2009: Ada E. Yonath, premio Nobel per la chimica, Elizabeth H. Blackburn e Carol W. Greider, Nobel per la medicina insieme allo statunitense Jack W. Szostak e Herta Müller, Nobel per la letteratura.

La storia del Nobel al femminile comincia con Marie Curie, premiata per la fisica nel 1903, insieme al marito Pierre Curie e ad Antoine Henri Becquerel. Marie Curie, a cui è stato assegnato anche il Nobel per la chimica nel 1911, è l’unica donna ad aver ricevuto più di un riconoscimento.

In tutto sono state 40 le donne che hanno vinto il Nobel: primeggiano la Letteratura e la Pace, con 12 riconoscimenti ciascuno, seguono la Medicina, con 10 premi, la Chimica, con 4, la Fisica con 2 e, dal 2009, l’Economia, con 1. Cinque anni fa, nel 2004, erano state tre le donne premiate, un record battuto quest’anno e appunto coronato dal premio alla Ostrom.

La studiosa ha ricevuto il prestigioso Sveriges Riksbank Prize in Economic Sciences insieme a Oliver E. Williamson per la loro ricerca sull’organizzazione della cooperazione nella governance economica.

Nata nel 1933, la Ostrom insegna all’Università dell’Indiana. E’ quasi coetanea dell’altro economista premiato:Oliver E. Williamson, nato nel 1932, che invece insegna a Berkeley, Università della California.

Elinor Ostrom è stata premiata, si legge nella motivazione del premio, «per la sua analisi della governance in economia, in modo particolare del bene collettivo»; Williamson «per la sua analisi della governance in economia, in modo particolare dei limiti delle imprese».

L’estensione del premio Nobel alla scienza economica risale al 1969, su iniziativa della banca centrale della Svezia, tanto che la denominazione ufficiale dell’onorificenza è "The Sveriges Riksbank Prize in Economic Sciences". A Ostrom e Williamson spetta un premio di 1,4 milioni di dollari (980.000 euro) che dovranno spartirsi.

Fonte : IlSole24Ore

Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved