I codici di “accesso” al bonus sicurezza

Arriva l’ultimo tassello mancante per la fruizione del “bonus sicurezza”, l’agevolazione introdotta dall’ultima Finanziaria a favore di tabaccai e piccole e medie imprese commerciali. Il credito d’imposta per le spese sostenute negli anni 2008 – 2010 per l’adozione di misure finalizzate a prevenire il rischio di atti illeciti potrà essere utilizzato in compensazione attraverso, rispettivamente, i codici tributo 6804 e 6805. Gli stessi vanno usati anche nei casi di ravvedimento. Come anno di riferimento deve essere indicato quello in cui il credito è concesso.

Fonte: Agenzia delle Entrate

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2018 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved