Gli scontrini che non riportano dettagliatamente il nome del farmaco non sono deducibili

Documentazione incompleta: in questo modo viene definito lo scontrino fiscale non in grado di documentare l’acquisto dei farmaci. Gli scontrini emessi dal 1° luglio 2007 e fino al 31 dicembre 2007, che riportano il codice fiscale del contribuente ma non riportano il dettaglio del nome del farmaco sono da considerarsi incompleti. E quindi la detrazione non sarà possibile. No alla linea soft, dunque, per gli scontrini fiscali incompleti. La situazione riguarda la fase di rodaggio della nuova normativa durante la quale, per un problema prettamente informatico, gli scontrini non riportavano il nome del medicinale. La risposta informale arriva dall’Agenzia delle Entrate che ha così risposto a un quesito formulato dalla consulta dei Caf.

Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved