Gli adempimenti fiscali arrivano con “il bustone”

Anche quest’anno l’INPS sta inviando ai pensionati il plico (“bustone”) contenente la documentazione necessaria per gli adempimenti fiscali. Quest’anno, ai soggetti titolari di posta elettronica certificata (PEC), il bustone è stato spedito con la posta elettronica. A tutti i pensionati è stato inviato il “modello red” per la necessaria verifica della situazione reddituale, ma dovranno riconsegnare il modello soltanto coloro che non abbiano redditi dichiarati al Fisco, in quanto le dichiarazioni rese all’Agenzia delle entrate saranno automaticamente acquisite dall’Inps in via telematica. Modalità semplificate di dichiarazione sono previste nel caso in cui la situazione reddituale del 2009 del soggetto non sia variata rispetto all’anno precedente.
I pensionati in possesso del PIN potranno rendere la dichiarazione collegandosi via internet allo sportello virtuale “Servizi al cittadino” di www.inps.it.
Si potrà consegnare la dichiarazione reddituale sia presso le sedi dell’Inps sia presso i Caf e gli altri soggetti abilitati.

Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved