Equitalia e CNS: servizi dedicati con strumenti certificati

In crescita il numero degli accessi all’estratto conto online grazie anche alla carta nazionale dei servizi


L’estratto conto on-line di Equitalia e la Carta Nazionale dei Servizi
: quando uno strumento funziona, semplifica e fluidifica il rapporto tra amministrazione e contribuente, aumentano naturalmente i settori di applicazione.

Il record di gradimento ottenuto dal servizio di Equitalia che permette di verificare le pendenze con l’erario, 250mila accessi a partire dal luglio scorso e copertura ormai pressoché totale del territorio nazionale, è destinato ad aumentare grazie al potenziale offerto dai sette milioni di cittadini già in possesso della CNS, la Carta nazionale dei servizi.

In aggiunta all’opportunità di poter utilizzare le credenziali di accesso a Fisconline e a Entratel data dall’agenzia delle Entrate e ottenuta attraverso il doppio momento di iscrizione a questi servizi tramite sito dell’Agenzia e ricezione via posta ordinaria della seconda parte della password, ora i contribuenti possono utilizzare anche la CNS che è una vera e propria smart card del tutto simile ad un bancomat o ad una carta di credito. L’oggetto permette l’autenticazione personale in rete in modo sicuro e riservato: basterà inserire la stessa in una periferica connessa al proprio computer che possa leggere la card e il gioco è fatto.

Il servizio telematico di Equitalia permette di consultare via Internet, collegandosi al sito ed entrando nella pagina dedicata, la situazione debitoria del contribuente tramite codice fiscale o partita Iva.

Fonte : ilFiscoOggi

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2018 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved