Equitalia continua a semplificare i servizi online

La nuova modalità di accesso sarà utilizzata da enti locali, consorzi, ordini professionali ed enti convenzionati
Equitalia continua nel processo di semplificazione dei servizi online rivolti agli enti.
La società di riscossione sta procedendo all’attivazione di una password unica che comuni, province, regioni, consorzi, ordini professionali e altri enti convenzionati potranno utilizzare per accedere ai servizi loro riservati, con evidenti risparmi di tempo, mantenendo elevati i livelli di sicurezza.

Si tratta di una nuova modalità di accesso, che consente di avvalersi di tutti i servizi web che Equitalia mette a disposizione gratuitamente a supporto della riscossione a mezzo ruolo (Minuta, Provvedimenti, Rendicontazione online eccetera).

Attraverso l’area riservata del sito www.equitaliaservizi.it, con un solo accesso l’ente potrà consultare lo stato della riscossione, emettere provvedimenti di sgravio o sospensione dei ruoli e utilizzare tutti gli altri servizi web.

Come fare per ottenere la password unica
Gli enti che hanno già la password per accedere agli altri servizi web di Equitalia potranno da ora utilizzarla anche per il servizio "Rendicontazione online", che permette di verificare lo stato della riscossione effettuata.

Gli enti che, invece, sono in possesso della sola chiave di accesso di "Rendicontazione online", otterranno il rilascio automatico di una nuova password unica che consentirà loro di "entrare" anche in tutti gli altri servizi dell’area riservata.
Il nuovo sistema di accesso, già disponibile dalla fine di marzo per alcuni enti, verrà esteso alle altre categorie seguendo un calendario che Equitalia renderà noto sul proprio sito.

Infine, gli enti che non sono ancora registrati ai servizi di Equitalia potranno accedervi, dopo averne richiesto l’attivazione all’agente della riscossione territorialmente competente, seguendo la procedura di registrazione descritta sul sito di Equitalia.

Fonte: nuovofiscooggi.it
 
 

 

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2018 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved