Disponibile online la versione definitiva del CUD 2013

Disponibile, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, il Cud 2013, che lascia la versione provvisoria e diventa definitivo. Datori di lavoro ed enti pensionistici dovranno consegnare al contribuente, in duplice copia, entro il prossimo 28 febbraio, la certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente, equiparati e assimilati, percepiti nel 2012.
 
Via libera, inoltre, alle istruzioni per la compilazione dei dati fiscali e di quelli previdenziali e assistenziali Inps.
 
Ad approvare “Cud 2013” e relative istruzioni, il provvedimento del direttore dell’Agenzia dell’11 gennaio 2013.

Lo stesso provvedimento definisce le modalità per il rilascio della certificazione, entro il medesimo termine del 28 febbraio, della certificazione dei redditi diversi di natura finanziaria (articolo 67, comma 1, lettere da c) a c-quinquies), del Tuir). L’adempimento riguarda i notai, gli intermediari professionali, le società e gli enti emittenti, che intervengono nelle cessioni e nelle altre operazioni che possono generare redditi diversi di natura finanziaria. in queso caso, la certificazione deve riportare le generalità e il codice fiscale del contribuente, la natura, l’oggetto e la data dell’operazione, la quantità delle attività finanziarie oggetto dell’operazione, gli eventuali corrispettivi, differenziali e premi.

 
Fonte: r.fo. da nuovofiscooggi.it
 
 

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2018 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved