Contribuenti Minimi

Di seguito si riportano le risposte fornite dall’Agenzia delle Entrate in occasione del recente incontro con gli esperti della stampa specializzata, relative a quesiti concernenti l’applicazione delle disposizioni
contenute nella legge 24 dicembre 2007, n. 244 (legge finanziaria 2008), nonché risposte riferite ad ulteriori quesiti.
D. Un geometra ha iniziato l’attività a ottobre 2006. Sia per il 2006 che per il 2007 ha un fatturato inferiore a € 30.000 annui. Nel 2006 ha sostenuto costi per affitto locali per € 1.200 e leasing attrezzature per € 800. Nel 2007 ha sostenuto costi per affitto locali per € 7.200 annui e leasing attrezzature per € 4.800. Può essere ammesso al regime agevolato dei minimi avendo iniziato l’attività a ottobre 2006?
R. Sulla base delle indicazioni fornite non sembrano sussistere ostacoli per l’accesso al regime agevolato, in quanto il requisito previsto dalla Finanziaria 2008 è quello di non aver superato nel triennio antecedente l’ingresso nel regime dei minimi un importo di € 15.000 per acquisto di beni strumentali, tra i quali rientrano anche i costi sostenuti per affitti passivi e canoni di leasing.
Resta inteso che il regime dei minimi cesserà di avere efficacia se nel 2008 saranno effettuati acquisti di beni strumentali che sommati a quelli del 2006 e 2007 superano l’ammontare complessivo di 15.000 euro.

 

 

Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved