Bonus Elettrico

You are currently browsing the archive for the Bonus Elettrico category.

Aggiornato il vademecum che guida il contribuente tra i come e i quando degli sconti fiscali pro-ambiente
Le disposizioni normative di fine 2008 e del 2009, che hanno portato a una semplificazione delle procedure e degli adempimenti amministrativi previsti per fruire della detrazione dall’Irpef del 55% delle spese sostenute per la riqualificazione energetica degli edifici, entrano nella guida web dell’Agenzia “Le agevolazioni fiscali sul risparmio energetico”.

 
Il primo input è arrivato con il provvedimento direttoriale del 6 maggio 2009 – previsto dall’articolo 29 del decreto “anticrisi” n. 185/2008 – con il quale è stato approvato il modello di comunicazione relativo ai lavori di riqualificazione che proseguono oltre il periodo d’imposta in cui sono iniziati.
Poi, il 6 agosto, è sopraggiunto il decreto interministeriale che ha introdotto significative modifiche nel senso della semplificazione. (continua… »)

Datemi una piccola pala eolica e vi renderò autonomi. E’ così? Non proprio. Parafrasare Archimede, per il mini-ecolico, è ancora prematuro. Il settore, in Italia, viaggia a due velocità. Da una parte moltissime richieste, dall’altra offerte non sempre chiare nei tempi, costi e certificazione degli impianti. Con il risultato che si è fatta strada la convinzione di una tecnologia già molto diffusa e "fai-da-te", pronta per il balcone di casa. Non è proprio così. Soprattutto è molto difficile avere un’idea di quante micro-pale siano già installate. Il punto è che il mercato ha subìto un brusca accelerazione con gli incentivi, pochi mesi fa. Le aziende che producono o installano impianti fino a 100Kw di potenza ci sono e si stanno organizzando. Basta prendere in considerazione l’ultima settimana. La vicentina Itigroup è entrata nel capitale della francese Nhelios (con advisor esclusivo Klecha & Co) e presto produrrà turbine nell’impianto di Villaverla. Entro tre anni usciranno dalle macchine 6mila turbine all’anno e verranno assunte 50 persone. Negli stessi giorni Bluminipower e Jonica impianti, tra i leader nazionali del settore, hanno siglato un accordo commerciale per la vendita di una turbina di Jonica impianti anche nei canali commerciali di Bluminipower. (continua… »)

Il bonus sulla bolletta elettrica è uno strumento previsto dal decreto anticrisi e reso operativo dall’Autorità per l’energia con la collaborazione dei Comuni. Esso mira a garantire un risparmio sulla spesa energetica per le famiglie in condizione di disagio economico e per le famiglie numerose. Inoltre, il bonus è previsto anche per i casi di disagio fisico, cioè per i casi in cui una grave malattia costringa all’utilizzo di apparecchiature elettromedicali indispensabili per il mantenimento in vita. Per accedere al bonus occorrono determinati requisiti. Innanzitutto essere clienti domestici intestatari di un contratto di fornitura elettrica, per la sola abitazione di residenza, con potenza impegnata fino a 3 Kw per un numero di familiari fino a 4 componenti, o fino a 4,5 Kw, per un numero di familiari superiore a 4 componenti. Inoltre occorre avere determinati requisiti reddituali così definiti: (continua… »)


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved