730 2014

You are currently browsing the archive for the 730 2014 category.

Se nel 730 precompilato c’è un dato inesatto, il contribuente deve correggerlo. «In caso contrario, la dichiarazione può essere considerata infedele», ha precisato su Twitter l’Agenzia delle Entrate, dialogando con i contribuenti. Insomma, se sbaglia il Fisco le conseguenze dell’errore rischiano di cadere sui cittadini. Non basta. Come riportava ieri «Italia Oggi», il 730 on line non mette la parola fine all’uso dei documenti di carta. Certo, con il modello precompilato scontrini e ricevute non vanno allegati alla dichiarazione dei redditi; però «vanno conservati per futuri controlli», precisa sempre l’Agenzia delle Entrate via Twitter. Non tutte le risposte ai contribuenti, peraltro, sono soddisfacenti. (continua… »)

Tags: , , , ,

Con la circolare del 24 aprile, l’Agenzia delle Entrate ha risposto ad alcuni quesiti posti dai Caf in merito alle spese detraibili nel 730/2015. Spese mediche detraibili – Sono detraibili se sostenute per le prestazioni, fatte in regime libero professionale, da un massofisioterapista con formazione triennale e diploma conseguito entro il 1999 anche senza prescrizione medica. Nel documento di spesa, oltre a descrivere la prestazione resa, dovrà comparire attestazione del possesso del diploma conseguito entro quella data. – Sono detraibili se sostenute relativamente ad un “ciclo di cure medico odontoiatriche specialistiche”, quando dalla descrizione riportata sulla fattura fattura risulta chiara che trattasi di prestazione sanitaria. Qualora non fosse possibile evincerlo, bisognerà chiedere al professionista di specificarlo. – Crioconservazione: il ministero della Salute stesso ha precisato (continua… »)

Tags: , , , , , ,

Ancora Tasi e Imu ma 730 precompilato e bonus per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici. Il 2015 fiscale per la famiglie italiane è atteso come un anno di grandi novità, senza dimenticare gli 80 euo confermati ai lavoratori dipendenti a basso reddito. Abbandonata l’idea della Local tax per accorpare Tasi e Imu l’aspetto più rilevante per il nuovo anno riguarda il 730 precompilato, in arrivo entro il 15 aprile. Ma attenzione: per utilizzare il nuovo modulo è necessaria un’apposita password personale: Continua a leggere »

Tags: , , , , ,

L’operazione 730 precompilato entra nel vivo. Predisposte le procedure per l’acquisizione dei dati, l’Agenzia delle Entrate ha convocato un centinaio di rappresentanti delle diverse categorie di contribuenti, Caf e professionisti per illustrare le novità sulla nuova dichiarazione. Soprattutto sul loro ruolo che sarà molto più importante e determinante per la messa a punto finale dei documenti, dei quali peraltro saranno i diretti responsabili. Saranno centri di assistenza fiscale e commercialisti infatti Continua a leggere »

Tags: , , , , , ,

La riforma del fisco mette al suo posto il primo tassello, che è anche uno di quelli simbolicamente più importanti: ieri il Consiglio dei ministri ha approvato in via definitiva il decreto legislativo in materia di semplificazione, che contiene al suo interno anche l’introduzione per il 2015 della dichiarazione dei redditi precompilata. Nella stessa giornata però Enrico Zanetti, Continua a leggere »

Tags: , , , ,

In attesa che il premier Matteo Renzi riesca a ribaltare “il rapporto che gli italiani hanno con le tasse”, inviando – già dal prossimo anno – a tutti i dipendenti pubblici e ai pensionati la dichiarazione dei redditi precompilata direttamente a…  Continua a leggere »

Tags: , ,


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved