Boom di accessi al nuovo servizio di estratto conto Equitalia

Boom di accessi all’Estratto conto online, il nuovo servizio di Equitalia che permette di consultare la propria situazione debitoria comodamente da casa o dall’ufficio. Dal 7 luglio scorso, giorno del lancio, a oggi il sito www.equitaliaspa.it ha ricevuto ben 200mila visitatori e oltre il 50% di essi si è collegato per interrogare il servizio.

Dal 7 luglio, infatti, per verificare se la sentenza del giudice di pace che annulla una multa per divieto di sosta sia effettivamente arrivata all’agente della riscossione o che il provvedimento di sgravio (cancellazione della cartella) sia stato inviato dall’agenzia delle Entrate o dall’Inps a Equitalia, non è più necessario recarsi allo sportello, ma basta collegarsi al sito internet www.equitaliaspa.it e cliccare sul box rosso "Estratto conto".

Il servizio, inizialmente attivo in 24 province, si arricchirà entro luglio di ulteriori 9 province (Cremona, Crotone, Cosenza, Lodi, Pavia, Reggio Calabria, Sondrio, Varese e Vibo Valentia), arrivando a coprire l’intero territorio nazionale (Sicilia esclusa) entro settembre, come da programma.

Guida rapida all’uso
Per utilizzare l’Estratto conto è necessario disporre delle credenziali fornite dall’agenzia delle Entrate per l’accesso al "Cassetto fiscale" (www.agenziaentrate.gov.it o numero verde 848800444). Una volta ottenute, il cittadino può collegarsi al sito del proprio agente della riscossione o direttamente a www.equitaliaspa.it. Inserendo codice fiscale/partita Iva e selezionando la/le provincia/e di residenza per le persone fisiche o la sede legale per le società, si otterrà lo storico delle cartelle pagate dal 2000 a oggi e quelle ancora da pagare.
E per chi ha poca dimestichezza con il servizio, Equitalia ha attivato una guida che accompagna il cittadino per tutto il percorso, dall’accesso alla consultazione delle singole voci (azioni esecutive e cautelari, rateazioni accordate, dettaglio importi eccetera).

 
Fonte: Silvio Nobili da nuovofiscooggi.it
 
 

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Copyright © 2008-2018 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved