Associazioni: Prorogato al 31 dicembre la presentazione del Modello EAS

Prorogato al 31 dicembre c.a. la presentazione all’Agenzia delle Entrate del modello EAS, la dichiarazione con i dati rilevanti ai fini fiscali che deve essere inviata al fine di potersi avvalere delle agevolazioni previste per il mondo dell’associazionismo. La proroga, rispetto al termine del 15 dicembre, è arrivata ieri, con un comunicato dell’Agenzia delle Entrate, che ha accolto la richiesta avanzata dalle organizzazioni non profit. Nel testo del comunicato si legge che «L’Agenzia delle Entrate, in considerazione dell’ampia platea di soggetti interessati all’adempimento, in larga parte composta da piccole associazioni, ha deciso di concedere quindici giorni in più per la compilazione e trasmissione telematica del modello, accogliendo la richiesta avanzata dal Forum del Terzo settore». In base ai dati comunicati dal Forum medesimo, nella lettera di richiesta della proroga inviata al direttore dell’Agenzia delle Entrate Attilio Befera, «delle oltre 235 mila associazioni che risultano potenzialmente coinvolte, solo 40 mila avrebbero già provveduto alla presentazione del modello; in Lombardia, ad esempio, risultano avere adempiuto meno di 2500 enti su oltre 200 mila associazioni».

Fonte: Studio Spidalieri

Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Copyright © 2008-2017 Studio Spidalieri Termoli - All Rights Reserved